Ingredienti:

  • 80     Petali ceci limone e curcuma
  • 100 g. miglio
  • 1          patata gialla da (circa 150g.)
  • 50    ceci precotti
  • 100 g. zucchine
  • ½           cipolla dorata  (circa 80 g.)
  • 2       curcuma (1 punta di cucchiaino)
  • Aglio
  • rosmarino

Preparazione

Cuocere il miglio in 300 g. di acqua salata per 15 minuti da bollore. Cuocere la patata in acqua salata per 40 minuti da bollore. Pelare la patata cotta e schiacciarla. Tagliare le zucchine a cubetti da 1,5 cm e soffriggere con olio extravergine d’oliva, due spicchi di aglio e due rametti di rosmarino. Tritare la cipolla e rosolarla in padella con olio extravergine d’oliva. Frullare i ceci precotti fino ad ottenere una crema.  Poi tagliare in piccoli quadrati le fettine di petali ceci limone e curcuma.

Amalgamare in una ciotola il miglio cotto, le patate schiacciate, la crema di ceci, le zucchine saltate in padella, la cipolla rosolata e la curcuma. Ungere con dell’olio extravergine di oliva degli stampini monodose in alluminio e riempirli con l’impasto ottenuto. Cuocere in forno preriscaldato a 180-200 °C per 20-25 minuti.

 

Si consiglia di servire gli sformatini a temperatura ambiente, guarnendoli con delle striscioline di petali ceci limone e curcuma.